Gli Auberges

L’ordine dei Cavalieri di San Giovanni insediatosi a Malta era diviso in nazionalità o lingue. Ad ognuna di esse era destinato un Auberge, cioè una residenza con stanze disposte attorno ad un cortile, sala da pranzo, cappella.

A La Valletta vennero subito costruiti sette Auberges, dei quali però oggi se ne conservano solo cinque. Il più antico è l’Auberge di Aragona, quello d’Italia è oggi sede dell’ufficio turistico, quello di Castiglia, Leon e Portogallo è il più elegante e il più grande. Infine, L’Auberge di Provenza è sede del Museo Nazionale di Archeologia, una ricca esposizione di oggetti d’epoca preistorica, punica e romana.